Contatto : tel. 0575 - 420020 | fax 0575 - 420020 | e-mail centrofktcas@libero.it

Fisioterapia strumentale

Nell’ambito della fisioterapia strumentale, presso il centro si eseguono i seguenti trattamenti:


Tecarterapia


Trattando su patologie acute, variando erogazione, tempi e modalità di somministrazione, si hanno risultati incredibili nella riduzione dell’edema, nella velocità di recupero, nella diminuzione del dolore fin dalle prime sedute. Indicata per: distorsioni articolari (caviglia, ginocchio, mano, gomito, spalla) e “colpi di frusta”, traumi muscolari (contratture, stiramenti, strappi), lesioni e sovraccarichi tendinei, borsiti, contusioni, artrosi (ginocchio, anca, spalla, polso, colonna vertebrale), anche in presenza di protesi metalliche, fibrosi profonda, cicatrici da strappo muscolare o da intervento chirurgico, osteoporosi, cellulite.


Onde d'urto


Questo tipo di apparecchiatura (HTM) produce onde d’urto focalizzate con un sistema elettroidraulico e può essere utilizzato solo da personale medico specializzato. Le indicazioni terapeutiche variano dalla terapia del dolore, alle tendinosi, entesopatie, fasciti plantari e patologie calcifiche in genere, anche di origine post-traumatica.


Magnetoterapia


Terapia indicata per pseudo-artrosi, osteonecrosi, artrosi, algoneurodistrofia, sindromi canalicolari (ad es. il ‘tunnel carpale’), cervicalgia, lombalgia, periartrite di spalla, epicondilite. Nel caso di Osteoporosi favorisce la mobilizzazione degli ioni di calcio e il consolidamento dell’osso osteoporotico, concorrendo alla riduzione del dolore.
Inoltre è utilizzata in caso di edemi d’origine traumatica o infiammatoria, lesioni cutanee a difficile guarigione(ulcere post-traumatiche o flebostatiche, decubiti, ustioni).


Ionoforesi


E’ una terapia medicamentosa (permette di introdurre un farmaco attraverso l’epidermide) indicata nel trattamento di patologie che interessano strutture superficiali. E’ efficace nelle patologie dei tessuti periarticolari e delle articolazioni non profonde (gomito, polso, mano, ginocchio, tibio-tarsica). Numerose sono le patologie che possono essere trattate con la ionoforesi perchè, a seconda del farmaco utilizzato, questa tecnica può svolgere un’azione antalgica, antinfiammatoria, antiedemigena, miorilassante, ricalcificante e sclerolitica.


Pressoterapia


E’ un efficace trattamento di compressione per ripristinare la funzionalità circolatoria venosa e linfatica aiutandone la circolazione locale riducendo il gonfiore, la tensione muscolare, lo stress e il dolore. E’ consigliata per: fasi iniziali di cattiva circolazione, insufficienza venosa, linfodrenaggio, fornire alle gambe leggerezza e sollievo, cellulite, rottura di capillari, scarso tono della pelle, distorsioni, edema linfatico, sciatica, vene varicose. Controindicazioni: trombosi venosa profonda, infezione della gamba, insufficienza cardiaca, tromboflebiti, insufficienza arteriosa periferica grave, dermatite (elenco indicativo).


Ultrasuoni


La terapia può essere somministrata con due modalità diverse: a contatto diretto, con testina mobile o fissa, e ad immersione. Indicata per tutte le patologie dell’apparato locomotore in cui si desidera un effetto antalgico. E’ utile per migliorare l’efficacia delle sedute di chinesiterapia.


Tens


E’ una terapia con finalità antalgiche nella Terapia del Dolore, indicata per: dolori localizzati (non da causa infettiva), dolori di tipo reumatico, osseo o nervoso: lombalgie, dorsalgie, sciatalgie, cervicalgie; distorsioni, lussazioni, contusioni, crampi muscolari, stiramenti muscolari, nevriti, emicranie, dolori post-chirurgici.


Laserterapia


E’ una terapia indolore, ed è sostanzialmente priva di rischi poichè non è invasiva. Indicata per: atralgie di varia natura sia reumatica che degenerativa (epicondiliti, gonalgie con o senza versamento, miositi, poliartriti, sciatagie, lombaggini); traumatologia generale (distorsioni articolari, tendiniti, tenosinoviti croniche, stiramenti muscolari, ecchimosi, borsiti, entesiti, strappi muscolari, fenomeni artrosici, patologie da sovraccarico, ulcere e piaghe, postumi traumatici), motoria post intervento chirurgico, post rimozione di gessature o fasciature rigide


Criopressoterapia


La Criporessoterapia è un trattamento terapeutico dove si genera calore ed ipotermia (crioterapia), con conseguente azione di Shock Termico superficiale.
L’alternanza dello stimolo termico, associata all’effetto meccanico del movimento e della pressione (pressoterapia), esplica effetti benefici sul dolore e sullo spasmo muscolare, rendendo così il trattamento efficace in numerose patologie di pertinenza ortopedica, fisiatrica e medico sportiva.
Per questo tipologia di trattamento il Centro Fisioterapico Casentinese Medicina dello Sport si è dotato del sistema americano Game Ready un nuovo modello di cura degli infortuni e di riabilitazione post-operatoria. Un controllo gestito da un microprocessore fa circolare acqua ghiacciata e aria all’interno di bendaggi circonferenziali, integrando in un solo strumento le comprovate terapie del freddo e della compressione (criopressoterapia) con modalità ad oggi mai viste.
L’unità è dotata della tecnologia brevettata ACCEL (Active Compression and Cold Exchange Loop). ACCEL può aiutare ad alleviare il dolore, il gonfiore e gli spasmi muscolari, a migliorare la funzionalità linfatica e a favorire il flusso di sangue ossigenato, permettendo al corpo di accelerare il naturale processo di guarigione.

EFFETTI:
Alternanza vasocostruzione – vasodilatazione locale
Incremento della perfusione ematica locale
Azione analgesica e spasmolitica
Incremento dell’estensibilità del collagene
Azione drenante ed antiedemigenea
Azione combinata sui trigger point

INDICAZIONI
Trattamento dei trigger point
Contusioni, distorsioni, traumatologia articolare
Contratture muscolari, edemi post traumatici, coadiuvante a tecniche manuali o di cinesiterapia
Analgesia pre infiltrativa

PRINCIPALI CONTROINDICAZIONI:
Disestesie (alterazioni della sensibilità cutanea)
Orticaia da freddo
Crioglobulinemia
Feocromocitoma
Soluzioni di continuità della cute
Flogosi in fase acuta (termoterapia esogena)

Rispetto alle tradizionali terapie RICE (Rest-Ice-Compression-Elevation – Riposo-Ghiaccio-Compressione-Sollevamento) Game Ready offre vantaggi terapeutici superiori che permettono di riprendere più rapidamente le attività quotidiane e garantiscono un esperienza di riabilitazione migliore.


Magnetoterapia a domicilio (noleggio)


La Magnetoterapia in piena libertà!
Il centro Fisioterapico Casentinese come principale mission ha sempre la centralità dei propri pazienti, quindi ha messo a loro disposizione il servizio di Magnetoterapia a noleggio con enormi vantaggi per continuazione della terapia che viene effettuata in ambulatorio. Il paziente così può continuare la terapia ad esempio nei fine settimana o nei giorni in cui il paziente non può presentarsi in ambulatorio per motivi di lavoro tempo o altro. Grazie a questo servizio e la continuità della terapia il paziente recupera meglio e soprattutto più velocemente.